Les Amis de Franz Stock

(Quadro di Sieger Köder. Appartiene ad un altare che si trova nella chiesa cattolica della comunità tedesca, a Parigi.)“Abbate Franz Stock”- non è un nome- è un programma!” Nunzio Roncalli, Papa Giovanni XXIII, ha detto questo il 28 febbraio 1948.

Franz Stock è nato nel 1904 ad Arnsberg / Neheim(Westfalia). Sono stati la guerra del 1914/1918 e il dopoguerra con il suo disordine politico ed economico a plasmare la sua persona. Parallelamente alla sua vocazione religiosa decise di impegnarsi per l’intesa tra i popoli, soprattutto tra la gioventù tedesca e francese.

Dopo i suoi soggiorni di studio in Francia ed i viaggi per le regioni francoparlanti nel 1934 fu chiamato per fare il parrocco di una comunità tedesca a Parigi, un’attività che ha continuato anche dopo una piccola interruzione nel 1940 dovuta allo scoppio della guerra.

È(Nunzio Roncalli, dopo Papa Giovanni XXIII., in  una delle sue visite al (Nunzio Roncalli, dopo Papa Giovanni XXIII., in Seminario del filo spinato.) entrato nella storia come padre spirituale dei carceri di Parigi e del luogo di esecuzione di Mont Valérien durante il periodo di occupazione . I francesi lo chiamano “L’ Aumonier de l’enfer- Il padre spirituale dell’inferno” e “L’archange en enfern” – L’arcangelo nell’inferno.” Ha alleviato l’ineffabile miseria, preparato alla morte e fino alla fine accompagnato sino al luogo di esecuzione più di mille condannati.

Oltre a questa già dura e dolorosa attività informava segretamente le famiglie dei detenuti e, dove fosse possibile , avvertiva i combattenti della resistenza dai minacciosi pericoli. Molti combattenti della resistenza, come Edmond Michelet, Jean de Pange, Robert di Harcourt, Gabriel Peri und Honore D’Estiennes D’Oves gli hanno tributato gli onori. Oggi la piazza davanti al “Mémorial de la France Combattente”, che ricorda la resistenza francese contro la potenza occupante tedesca è intitolata all’abbate Franz Stock.

Quando nel 1945 la sua salute molto indebolita dopo gli anni di guerra, sarebbe potuto tornare nella sua patria, intraprende un nuovo compito: La fondazione e direzione di un seminario particolare, in un campo di detenuti di guerra a Le Cudray a Chartres, nel quale sacerdoti e seminaristi di lingua tedesca caduti in detenzione venivano ricongiunti. Così è sorto il "Stacheldrahtseminar" (Il seminario del filo spinato), dove dal 1945 al 1947, all'incirca mille giovani furono preparati per i loro futuri compiti in una Europa nuova.

Inaspettatamante Franz Stock – ancora detenuto di guerra- muore nel 1948 a causa di un esaurimento in un ospedale parigino. In un primo momento fu seppelito nel cimitero di Thiais / Parigi.

La prima commemorazione pubblica per Franz Stock ha avuto luogo nel 1948 nel “Duomo degli Invalidi” a Parigi. La prima commemorazione pubblica per Franz Stock ha avuto luogo nel 1948 nel “Duomo degli Invalidi” a Parigi. Fino ad allora non era mai stato onorato qui un tedesco. Lui doveva essere il primo. Il 15/16 di giugno 1963 le sue spoglie mortali sono state traslatate a Chartres.

(Quadro di Franz Stock,1946)

Joseph Follet, uno degli uomini più importanti della vita del pensiero francese degli anni 50 e 60, ha detto su di lui: “Ci sono, secondo me, solo pochi percorsi cristiani, che hanno dato al cattolicesimo della chiesa e alla pace di Cristo, una testimonianza così diretta, così persistente nel futuro, che continua nel tempo come quella che ha dato Franz Stock.”

Ci sono probabilmente poche altre personalità francesi o tedesche che con la loro intelligenza; la loro profonda umanità e il loro coraggio si sono messe al servizio della preghiera in modo tale. Allora ciò sembrava interessare poco ed era una impresa disperata, vale a dire l’intesa e la continua rappacificazione tra tedeschi e francesi. Franz Stock è stato più che un iniziatore, è diventato un simbolo guida , e simboli del genere non possono morire. Franz Stock non è un passato. Il suo credere nell’amicizia tra i popoli, la tolleranza e l’umanita, vive ancora oggi e serve come testimonianza esemplare.


Preghiera per la beatificazione di Franz Stock

Signore Dio nostro, ti ringraziamo per il tuo servitore, il prete Franz Stock, che tu hai chiamato a fare riconciliare due popoli contrapposti a causa della guerra.

Come apostolo della misericordia e messaggero della tua pace ha portato luce e conforto agli uomini oppressi e disperati nell´oscurità di odio e violenza.

Grazie al suo essere portatore di speranza e alla sua testimonianza d' umanità, Franz Stock è stato artefice infaticabile della riconciliazione tra tedeschi e francesi.

Pieni di fede, Signore ti preghiamo:

Fa sì che l’ esempio della sua vita sia sempre presente nella coscienza dei nostri due popoli, affinché possiamo contribuire alla pace e all' unità d´Europa.

Accompagna noi e i responsabili della nostra chiesa negli sforzi volti a elevare il tuo servitore Franz Stock agli onori degli altari, come apostolo della misericordia e messaggero della tua pace, affinché la luce della sua testimonianza di fede risplenda tra noi e possa essere per molti uomini fonte di energia.

Questa preghiera ti rivolgiamo attraverso tuo figlio Gesù Cristo, nostro fratello e Signore che vive e regna con te e lo Spirito Santo nei secoli dei secoli. Amen.

Arcivescovo Hans-Josef Becker, Paderborn



Ci potete contattare direttamente

Franz-Stock-Komitee für Deutschland e.V.

Association Française Les Amis de Franz Stock


 

 

Aller au haut